Social

 

Lingue

  • Italiano
  • English
  • Español

Janina diventa infermiera grazie all'adozione a distanza

28 Giu 2013

Suor Rosanna Favero, referente dei progetti Via Pacis nelle Filippine, ha inviato una lettera ad una famiglia italiana. Le sue parole fanno riflettere e ci aiutano a conoscere più da vicino la realtà di quella Terra, anche dal punto di vista educativo.
È un vero e proprio insegnamento per tutti noi che spesso diamo per scontata la possibilità di studiare e di conseguire un diploma, nonchè uno straordinario esempio di cosa può fare il sostegno a distanza.

“La giovane che avete accompagnato nello studio per moltissimi anni - Janina J.U. - ha terminato lo studio di Infermiera Professionale, presso la Nursing School Capitol Medical Center - una delle più note del paese - con il titolo Magna cum Laude e sette medaglie, per aver avuto il massimo punteggio nei corsi e negli esami sostenuti.
Janina è nata nel povero villaggio di pescatori di Ligaya; ma l’ambiente circostante non ha impoverito la sua tenacità nello studio, resa vivace dalle notevoli capacità intellettive e dal pensiero che lo studio di una persona può aiutare a cambiare la realtà di molti.

Nel giorno della Graduation (consegna dei diplomi), la ragazza non era accompagnata dai suoi cari a causa della troppa distanza da Manila, ma si è sentita avvolta dalla vostra presenza fatta di fiducia fedele, attenta e silenziosa.
Nel suo lavoro come infermiera, Janina si è proposta di portare agli ammalati la stessa presenza, appresa in tutti gli anni di studio lontano da casa.

Avete accolto Janina quando era ancora una bambina e l’avete accompagnata fino alla mèta di essere una giovane donna cosciente di poter contribuire alla vita di altri.
Grazie! Il Signore benedica generosamente la vostra vita.”