Social

 

Lingue

  • Italiano
  • English
  • Español

I giovani verso il Sinodo

15 Ott 2017
Il seminario sui giovani, che si è svolto a Roma nel mese di settembre, è stato una bellissima premessa per prossimo Sinodo dei giovani; si è respirata un’aria di ricerca, di comprensione e di ascolto sulla situazione mondiale delle giovani generazioni. Complessivamente sono stati presenti 82 partecipanti provenienti da tutto il mondo.
L’obiettivo del seminario è stato quello di capire la realtà in cui i giovani vivono, in cui crescono, si formano e organizzano la loro vita. Capire le sfide poste dai cambiamenti di questo secolo. Capire i rischi delle trasformazioni e delle nuove tecnologie.
Riflessioni bibliche, relazioni, condivisioni, dibattiti e lavori per gruppi linguistici sono state le sedi pratiche nelle quali sono emerse le nuove sensibilità, fragilità ed anche potenzialità di queste generazioni.
 
Come giovane partecipante è stata un’esperienza molto arricchente nella quale ho potuto vedere il trasparente cuore della chiesa desideroso di ascoltare e mettersi accanto a tutti i giovani, per poter condividere ciò che essa ha di prezioso e lasciarsi arricchire dal dono profetico di novità che i giovani stessi possono essere, per la chiesa e per il mondo. Il desiderio di responsabilità, relazione e protagonismo dei giovani è piano piano emerso ed è stato entusiasmante vedere come questo sia stato accolto con stima ed entusiasmo.
Prepariamoci quindi ad un sinodo sui, dei e per i giovani nel quale verrà riscoperto il volto eternamente giovane della chiesa; una chiesa dei poveri e una chiesa sempre più in uscita, una chiesa accogliente e piena di gioia perché, come hanno riassunto i giovani in un video per condividere la loro esperienza: tutti insieme “siamo una famiglia, ascoltiamoci gli uni gli altri e cresciamo insieme” verso un futuro radioso di speranza.
 
Testimonianza di Tommaso Fambri