Social

 

Lingue

  • Italiano
  • English
  • Español

Epifania del Signore

06 Gen 2018
Tre gesti dei Magi orientano il nostro percorso incontro al Signore, che oggi si manifesta come luce e salvezza per tutte le genti. I Magi vedono la stella, camminano e offrono doni.
 
Vedere la stella. È il punto di partenza. Spesso, nella vita ci si accontenta di guardare per terra: bastano la salute, qualche soldo e un po’ di divertimento. Noi, sappiamo ancora alzare lo sguardo al cielo? Sappiamo sognare, desiderare Dio, attendere la sua novità, o ci lasciamo trasportare dalla vita come un ramo secco dal vento?
Camminare. È essenziale per trovare Gesù. Gesù si lascia trovare da chi lo cerca, ma per cercarlo bisognamuoversi, uscire. Non aspettare; rischiare. Non stare fermi; avanzare. per trovare Gesù bisogna lasciare la paura di mettersi in gioco, l’appagamento di sentirsi arrivati, la pigrizia di non chiedere più nulla alla vita.
Offrire. Arrivati da Gesù, dopo il lungo viaggio, i Magi fanno come Lui: donano.Il Vangelo si realizza quando il cammino della vita giunge al dono. Donare gratuitamente, per il Signore, senza aspettarsi
qualcosa in cambio: questo è segno certo di aver trovato Gesù, che dice: «Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date» (Mt10,8).
 
Cari fratelli e sorelle, facciamo come i Magi: guardare in alto, camminare, e offrire doni gratuiti.

Papa Francesco

 

.