Social

 

Lingue

  • Italiano
  • English
  • Español

Congresso 2014: “Il coraggio della novità, lo stupore del dono”

Il titolo scelto per il Primo Congresso Via Pacis ha voluto  riprendere la Parola che ha guidato tutti i lavori del Congresso, sia quelli preparatori, sia nei giorni di luglio 2014.

44Pietro stava ancora dicendo queste cose, quando lo Spirito Santo discese sopra tutti coloro che ascoltavano la Parola. 45E i fedeli circoncisi, che erano venuti con Pietro, si stupirono che anche sui pagani si fosse effuso il dono dello Spirito Santo; 46li sentivano infatti parlare in altre lingue e glorificare Dio. Allora Pietro disse: 47«Chi può impedire che siano battezzati nell’acqua questi che hanno ricevuto, come noi, lo Spirito Santo?». 48E ordinò che fossero battezzati nel nome di Gesù Cristo. Quindi lo pregarono di fermarsi alcuni giorni. (At 10,44-48)

Il brano della Sacra Scrittura, scelto per il Congresso, parla di qualcosa di nuovo che sta per irrompere nella giovane Comunità cristiana delle origini e del conseguente senso di timore, misto a gioia che si impadronisce dei discepoli. L'Associazione Via Pacis intravvede in questo un invito dello Spirito: ad avere coraggio, a guardare più in là, a deporre vecchi schemi per aprirsi a nuove sfide. Tutto questo con stupore e riconoscenza, nella consapevolezza di essere depositari di un dono da condividere nella Chiesa per il mondo.