Camminare nella verità

Domenica 11 ottobre, presso la Cattedrale di Oppido Mamertina – Calabria, alla presenza di Mons. Francesco Milito, Vescovo della Diocesi di Oppido Mamertina – Palmi, di tutto il presbiterio e dei Membri Sinodali, si è aperto il 1° Sinodo Diocesano “Camminare nella Verità” che si concluderà l’8 Dicembre 2022 .

Giuseppina Calimera, responsabile in loco di Via Pacis prenderà parte, come membro sinodale, a questo importante evento per la vita e la missione della Chiesa locale di Oppido-Mamertina.

 

La domanda che spesso affiora, confrontando il divario tra il tanto lavoro pastorale compiuto e il non ritorno degli investimenti è: a che cosa serve quel che facciamo? Ma ne vale veramente la pena? Abbiamo sbagliato tutto o siamo difettosi, e in che cosa?  Più a monte ci rode una domanda radicale: abbiamo mai avuto una reale evangelizzazione e questa, è fiorita in cristianizzazione? Oppure siamo un popolo di battezzati, ma mai convertiti?

Il Sinodo dovrà investigare su questo interrogativo e, eliminando mutismi e omertà, tracciare piste percorribili, coraggiose e profetiche”.

Mons. Milito aggiunge ancora che, il Sinodo “sarà un grande e sicuro tirocinio alla scuola dello Spirito Santo, primo Maestro. Prima di essere riflessione, confronto, cantiere di proposte è, anzitutto, esperienza gioiosa di preghiera da cui ogni proposito di bene trae linfa e forza”.

Articolo precedente
“Querida Amazonia”: l’esortazione di Papa Francesco
Articolo successivo
Tendi la tua mano al povero
Menu